Uomo: cosa dovresti sapere quando scegli la tua biancheria intima


Fino a qualche tempo fa la missione di acquistare biancheria intima per uomo poteva essere qualcosa di relativamente facile e semplice, poiché forse l'unica domanda che dovevano fare era … boxer o slip?
Tuttavia, ogni giorno il mercato propone nuovi modelli e tipologie di slip per uomo, per accontentare la maggior parte dei consumatori.
È per questo motivo che Michael Kleinman, direttore del blog specializzato The Underwear expert, ha commentato sul sito Men´s Health i tipi di intimo maschile disponibili e le loro caratteristiche.
Vuoi sapere come scegliere questo tipo di capo? Scoprilo di seguito.

SLIP

Sebbene a poco a poco abbiano perso importanza come tendenza principale, gli slip godono ancora di grande popolarità tra gli uomini. Il motivo della sua imponenza è dovuto alla praticità e al comfort che offrono per svolgere attività durante il giorno.

Scopri qui gli slip contenitivi, push up da uomo più esclusivi

Uomo: cosa dovresti sapere quando scegli la tua biancheria intima
Questi consentono di mantenere le parti intime sempre nello stesso posto, il che le rende un'ottima opzione da utilizzare durante lo sport o quando si deve passare molto tempo seduto.
È importante specificare che per le loro caratteristiche, in alcune persone possono impedire la circolazione sanguigna, anche se tutto dipende dalla consistenza.

BOXER LARGHI

Chi sceglie questo tipo di boxer lo fa principalmente perché è uno di quelli che offre più stile, anche se sono sconsigliati se devi essere in movimento.

Questo può essere applicato ad esempio se stai per praticare uno sport, nel qual caso sarà meglio usare quelli più stretti.

Uomo: cosa dovresti sapere quando scegli la tua biancheria intima

Naturalmente, uno dei vantaggi che offrono è che generalmente includono uno spazio nella zona anteriore per facilitare la minzione da parte degli uomini.

 

BOXER STRETTI

Questo tipo di pugile ha una grande presenza soprattutto tra i giovani, e sebbene molti li usino per la loro comodità, c'è chi li trova scarsamente consigliati a causa di quanto sono stretti.

Quando le compri, assicurati che non ti schiaccino troppo, altrimenti ti impedirà di svolgere normalmente le tue attività.

Scopri qui gli slip contenitivi, push up da uomo più esclusivi

Uomo: cosa dovresti sapere quando scegli la tua biancheria intima

Va notato che il tipo ideale di biancheria intima da uomo dipenderà dall'uso che ne verrà dato, oltre al corpo di ogni persona. Ecco perché la cosa più importante al momento dell'acquisto è scegliere bene la taglia per ottenere maggior comfort.

Cose che NON dovresti fare quando scegli la biancheria intima da uomo

È importante che gli uomini prendano coscienza dell'importanza di scegliere la biancheria intima giusta, poiché un errore può fare la differenza sia nel tuo comfort che nella tua salute.

- Indossare slip se stai cercando di diventare papà: come sottolinea una pubblicazione del sito Men´s Health, i testicoli producono più sperma se sono liberi e a temperature più fresche. Meglio optare per boxer più larghi.

- Indossare biancheria intima di cotone durante l'allenamento: l'ideale è usare boxer realizzati con un materiale che aiuta a espellere l'umidità dal corpo.

- Indossare boxer con pantaloni di lana: in questo tipo di pantaloni, rughe e rigonfiamenti innaturali possono essere troppo evidenti. È meglio optare per slip stretti.